IL TERRITORIO

Nodi’ nasce a San Paolo di Civitate (FG), piccolo Comune ai piedi dei monti Dauni. La Daunia, nota anche col nome di Capitanata, è un’antica area della Puglia Settentrionale tra i fiumi Fortore e Ofanto che oggi corrisponde pressoché alla provincia di Foggia. Pianura, montagna e mare; elementi che qui si esprimono, in una sintesi perfetta, con gli scenari offerti dalle distese di grano del Tavoliere, dalla fitta vegetazione del Parco Nazionale del Gargano, dalle grotte e dai fondali marini ricchi di fascino.

La Daunia affonda le sue origini nella mitologia. Si narra, infatti, che Dauno fosse un re greco proveniente dall’Arcadia, che combattè contro gli Ausoni ed i Messapi, per assicurarsi il dominio della regione. In questa importante impresa venne supportato da Diomede, altro eroe mitologico, sbarcato sul Gargano nel suo pellegrinaggio dopo la guerra di Troia. Diomede si guadagnò le simpatie di Dauno e, per il suo alto valore militare, ebbe in sposa la figlia del re greco ed, in dote, parte della Puglia. Diomede tenne per sé il Gargano e le Tremiti (chiamate anche Isole Diomedee), mentre Dauno prese la pianura e i monti.

La Daunia – Galleria foto